Show More

L’OSTEOPOROSI

in numeri
Non tutti  sanno che:

 

  • In Italia circa 3.000.000 donne e 500.000 uomini sono affetti da osteoporosi e che quattro donne ogni 10, ma anche 2 uomini ogni 10, dopo i 50 anni, hanno almeno una frattura da osteoporosi.
     

  • L'80% delle persone affette da osteoporosi non viene identificato, poiché non sottoposto ad una MOC: per tale motivo l’80% degli osteoporotici non riceve un trattamento idoneo a prevenire le fratture.
     

  • Le fratture da osteoporosi sono in progressivo aumento e colpiscono fasce di età sempre più giovane. Ogni anno in Italia avvengono circa 94.000 fratture di femore; 110.000 fratture di polso e un numero imprecisato, ma assai elevato, di fatture vertebrali.
     

  • Nel 2012 in Umbria vi sono state 1783 fratture di femore da osteoporosi, cioè dopo i 65 anni. Vi è stato un aumento del 20 % rispetto al 2006: I costi sanitari, solo quelli diretti (ricovero-riabilitazione), hanno superato i 20 milioni di €.
     

  • Lo Stato Italiano ha riconosciuto l’importanza di quest’affezione, sicché l’accesso ai mezzi di diagnosi la MOC è consentita alla maggior parte degli adulti. Inoltre molti farmaci di documentata efficacia, un tempo limitati solo a chi aveva già sperimentato una prima frattura, sono forniti in regime di rimborsabilità anche a persone con forme meno gravi, nelle quali è attuabile una vera profilassi.

 

​​​Contatti

  • Grey Facebook Icon

ARUO Onlus - Associazione Regionale Umbra Osteoporosi

Sede: Piazza Settevalli 133/U, PERUGIA

C.F. 94044490541

Tel. 075.5009042

© 2015 by ARUO - All right reserved.

 

Design by Elisa Filipponi